Che cos'è MiRa

Versione StampabileInvia come messaggio ad un amico

MIRA Marketing Integrato Ravenna è un data-base sperimentale che, attraverso la connessione al SIT (Sistema Informativo Territoriale) del Comune di Ravenna delle diverse banche dati esistenti (a partire da quella del Registro Imprese) sistematizza in un unico strumento telematico la cartografia, le norme degli strumenti urbanistici vigenti e le informazioni inerenti le aree produttive e le attività produttive del territorio che possono in tal modo essere agevolmente consultate sul web in modo organico e guidato da imprenditori, potenziali investitori, associazioni di categoria e cittadini e che, al contempo, sia di supporto alla stessa amministrazione per l’individuazione dei dati e delle informazioni utili sul contesto produttivo del nostro comune.

Il database in argomento si configura infatti come uno strumento di marketing territoriale innovativo che intende coniugare la capacità di dare risposte il più possibile complete ai potenziali investitori in relazione alle possibilità insediative ed ai vantaggi competitivi offerti dal nostro territorio (in termini di incentivazioni, vantaggi localizzativi, servizi esistenti, struttura economica esistente etc.), con le esigenze di facilità e “celerità” nel reperimento delle informazioni di interesse.
 

Come accedere al servizio MiRa

Accedi al servizio

Tale strumento  intende quindi rivolgersi ad un target non solo locale, ma nazionale ed internazionale, avvalendosi delle più moderne tecnologie telematiche ed a tal fine prevede la possibilità di consultazione anche in lingua inglese (quando disponibile).

Inoltre MIRA è stato pensato come strumento molto flessibile, già progettato per successive implementazioni che si riterranno utili, sia per integrare il sistema con ulteriori banche dati informative che si rendessero disponibili, sia per estendere la tipologia delle aree e degli insediamenti considerati, che oggi si limita alle aree a destinazione produttiva, ma che potrà essere via via implementata, in funzione delle risorse disponibili, con altre destinazioni: commerciali, di servizio  e turistico- ricettive.